loader

Spazio richiesto davanti alle porte

La consultazione della norma SN 521 500 della CRB ha indotto il centro specializzato svizzero a rivedere la clausola “214 Campo di rotazione davanti alle porte” (norma 1974, clausola 212 + fig. 6). Un confronto con la letteratura internazionale ha

Rampe, i loro vantaggi e svantaggi

Quanto può essere ripida una rampa? Quando una rampa è più sensata di un montascale? Tali questioni spesso sorgono per un edilizia adatta ai disabili. Il seguente articolo mostra alcuni vantaggi e svantaggi, nonché soluzioni e linee guida per la

Revisione della norma SN 521 500 «Edilizia adatta ai disabili»

La norma SN 521 500, ormai generalmente riconosciuta in Svizzera, risale al 1988 e per adeguare la norma allo stato attuale delle conoscenze, nell’autunno 2000 la SIA ha nominato un comitato di revisione. La maggior parte dei requisiti di base

Parcheggi per disabili nell’edilizia residenziale

Per le persone con disabilità motorie, avere un veicolo proprio, può essere l’inizio di una vita indipendente. Il prerequisito è, parcheggi accessibili ai disabili in carrozzina, ben posizionati e a sufficienza, a casa e sulla strada.  Una «vita senza automobile»,

Mobilio e tavoli adatti per sedie a rotelle

Nella letteratura internazionale, per il mobilio da tavolo, i dati sugli standard si differenziano molto. Inoltre, sono per lo più incompleti. Si nota in particolare che le nozioni di base per gli oggetti della categoria con maggiori requisiti, non sono

Binari per ascensori – pendenze nel paesaggio

In Svizzera, le proprietà in collina non sono niente d’insolito, e naturalmente vengono costruite. Poiché l’installazione di un sistema di ascensori è spesso considerata troppo costosa e la progettazione troppo complessa, soprattutto nel caso di grandi sviluppi a terrazze in

Barriere ed ostacoli

I requisiti di accessibilità in sedia a rotelle, alle barriere ed ostacoli sono descritti in dettaglio nelle linee guida per “Strade – Percorsi – Piazze”, che il centro  specializzato ha pubblicato all’inizio del 2003. Purtroppo si è insinuato un errore nella

Indipendente con l’autobus

Sei anni prima del termine di attuazione, la trasformazione delle fermate degli autobus in zone senza barriere, è una questione scottante. Gli standard tecnici sono stati chiariti e ora è giunto il momento di attuare le misure su una base

Servizio pubblico anche per i clienti su sedia a rotelle

Nella progettazione di nuovi sportelli prodotti in serie, la posta “dimenticò” i suoi clienti disabili. Le trattative non hanno prodotto una soluzione soddisfacente. Solo un’iniziativa coordinata del consigliere nazionale Christian Lohr e un’obiezione hanno indotto la Posta a riconsiderare la

Sicurezza attraverso cordoli

L’importanza dei marciapiedi e dei cordoli, per le persone ipovedenti è spesso ignorata dai pianificatori del traffico. La tendenza a rinunciare alle barriere tattili nelle zone a traffico limitato è in contraddizione con i requisiti di legge, con le esigenze

escort eskişehir escort samsun escort gebze escort sakarya escort edirne