Indietro
Le costruzioni accessibili al pubblico devono essere dotate di dispositivi che garantiscano il superamento dei dislivelli in maniera sicura e indipendente anche alle persone disabili.

Le installazioni che consentono i collegamenti verticali all’interno degli edifici accessibili al pubblico e l’accesso ai medesimi dall’esterno devono essere conformi alle indicazioni della norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli». Eventuali cambi di quota devono poter essere superati senza gradini, facendo ricorso a rampe o ascensori (punto 3.1.2).

Avvertenza 
I gradini (persino un solo gradino isolato!) costituiscono un ostacolo insormontabile per persone in sedia a rotelle, con deambulatori o passeggini, tale da rendere loro impossibile l’accesso e la fruizione di un edificio o di un’infrastruttura.

Nel capitolo 3 la norma fornisce indicazioni precise riguardo a rampe (punto 3.5), scale corrimano (punto 3.6), ascensori (punto 3.7), piattaforme elevatrici e montascale (punto 3.8) e scale mobili (punto 3.9).

 

Aggiornato al 17.04.2018

Öffentlich zugängliche Bauten: Requisiti generali. Vertikale Erschliessung: Accesso – Principi. Bestehende Bauten: Cambio di destinazione d'uso, Ristrutturazioni e Tutela dei monumenti storici. Befristete Anlagen --- Baustellen: Installazioni provvisorie e Manifestazioni temporanee. Planungsvorgaben: Principi / Standards.