Indietro
La scheda tecnica fornisce un aiuto alla progettazione, realizzazione e gestione delle postazioni di ricarica per veicoli elettrici adatte alle sedie a rotelle.

Alla luce dell’obiettivo climatico della Confederazione, in tutta la Svizzera viene incentivato il passaggio alla mobilità elettrica; a questo scopo si sta potenziando l’infrastruttura per la ricarica dei veicoli elettrici. Per evitare discriminazioni, essa deve essere disponibile e accessibile in egual modo anche per le persone in sedia a rotelle. Il dimensionamento delle postazioni dipende inoltre dal tipo di gestione del servizio. La mancanza di standard per i connettori di ricarica dei veicoli e gli spazi di manovra limitati a causa della presenza di cavi aumentano la complessità di questo compito.

Le postazioni di ricarica accessibili al pubblico devono poter essere utilizzate senza svantaggio anche dalle persone con disabilità; così facendo si aumenta contemporaneamente la qualità d’utilizzo per tutti. Nei parcheggi dei posti di lavoro e nell’edilizia residenziale vale il principio dell’adattabilità.

Per quanto riguarda il dimensionamento e le dotazioni delle postazioni di ricarica adatte alle sedie a rotelle, si applicano per analogia i requisiti base delle norme SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli» e SN 640 075 «Spazio di circolazione senza ostacoli». In particolare, occorre rispettare i requisiti in materia di larghezze di passaggio, superfici di manovra nei parcheggi e davanti agli elementi di comando, nonché di disposizione e altezza degli elementi di comando. In questa scheda tecnica si illustra l’applicazione di tali requisiti.