Indietro
I locali sanitari con doccia e WC devono rispondere a esigenze diverse, a seconda dell'uso a cui sono preposti.

Le informazioni contenute in questa scheda tecnica si riferiscono alle costruzioni accessibili al pubblico, a quelle con posti di lavoro e a costruzioni con esigenze più elevate. Gli elementi determinanti per la definizione delle dimensioni minime necessarie e per l’attrezzatura sono la possibilità di utilizzo indipendente e senza limitazioni del locale da parte di utenti in sedia a rotelle o con ausili alla deambulazione e lo spazio necessario per il personale ausiliario. La scheda tecnica riporta soluzioni tipo con diverse variazioni nelle piante e nella disposizione delle attrezzature. Per la realizzazione di locali sanitari con doccia in costruzioni speciali, è necessario inoltre consultare gli utenti interessati e i committenti. Nel caso degli edifici residenziali adattabili si applicano requisiti diversi.

Per i locali sanitari con doccia, la norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli» definisce i requisiti minimi relativi alle dimensioni del locale, alla disposizione degli apparecchi sanitari, l’arredamento e l’attrezzatura. Le costruzioni speciali (ovvero con esigenze più elevate) non rientrano nel  campo di applicazione della SIA 500 (SIA 500, punto 0.1.5).

Aggiornato al 24.04.2018