Indietro
I sistemi di sollevamento appartengono alle misure utili prevalentemente o unicamente alle persone disabili e che permettono loro di fruire in maniera autonoma di determinati spazi o locali.

Nelle nuove costruzioni e negli spazi esterni accessibili al pubblico, i sistemi di sollevamento quali piattaforme elevatrici, elevatori e piattaforme verticali, montascale e simili non sono mai ammessi. Nel caso di interventi di ristrutturazione di costruzioni accessibili al pubblico o di edifici residenziali, tali dispositivi possono essere impiegati, qualora l’installazione di un ascensore convenzionale o di una rampa non sia possibile per ragioni economiche o di spazio.

Le esigenze funzionali determinanti per l’installazione di un sistema di sollevamento sono la facilità di utilizzo, la disponibilità e la sicurezza del sistema stesso.

Secondo la norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli», i sistemi di sollevamento appartengono ai «dispositivi specifici di tipo A».

Questa scheda tecnica, al momento in corso di elaborazione, fornisce informazioni pratiche e tecniche riguardo a questo tema e una lista dei rivenditori di tali dispositivi.