Indietro
Nonostante abbiano diritto di precedenza, nelle zone d'incontro i pedoni con disabilità sensoriali sono esposti a notevoli rischi per la loro sicurezza, a causa delle loro capacità di percezione e di comunicazione limitate.

Le capacità di percezione e di comunicazione degli utenti del traffico sono gli elementi determinanti per una convivenza non conflittuale nelle aree a traffico misto. Quando tali capacità sono limitate, il rischio che si verifichino situazioni potenzialmente pericolose aumenta. La presa di posizione sul tema della sicurezza stradale delle persone con disabilità sensoriali nelle zone d’incontro (Verkehrssicherheit sinnesbehinderter Menschen in Begegnungszonen) analizza i problemi che incontrano le persone ipovedenti, cieche e audiolese nelle aree destinate al traffico misto pedonale e motorizzato.

Da questa analisi degli aspetti problematici vengono derivati i principi di cui è necessario tener conto al momento della progettazione delle zone di incontro per tutelare le categorie di utenti elencate.

Questo documento è disponibile solo in lingua tedesca.