loader

Equipaggiamento dei WC adatti alle sedie a rotelle

Il capitolo 7.2 e l’allegato E.1 della norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli» descrivono le dimensioni, la disposizione e la dotazione con cui devono essere realizzati i WC adatti alle sedie a rotelle. Essi rientrano nella categoria dei dispositivi specifici

Cassette per le lettere

Cassette per le lettere, citofoni, campanelli, interruttori della luce e apriporta vengono definiti nella norma SIA 500 “dispositivi di comando” (punto 1.1). Tali elementi devono poter essere utilizzati da tutti senza difficoltà, poiché le loro funzioni sono essenziali a garantire l’accesso

Le 11 domande più frequenti sul tema “WC”

Questa serie di articoli, pubblicata in un’edizione speciale del bollettino informativo datata maggio 1999, fornisce risposte alle domande più frequenti riguardo al tema dei WC adatti alle sedie a rotelle: Superfici Differenze a seconda della categoria di costruzioni Porta Lavandino Tazza

Ascensori azionati tramite touchscreen

La norma EN 81-70:2018 «Accessibilité aux ascenseurs pour toutes les personnes y compris les personnes avec handicap», recentemente rivista, rende possibile l’installazione di dispositivi di comando con touchscreen negli ascensori con sistema di controllo della destinazione. Il Centro svizzero architettura senza ostacoli

ST 021 «Ascenseurs avec commande à enregistrement de destination»

I sistemi di controllo della destinazione sono tutt’altro che intuitivi e possono mettere le persone disabili in grande difficoltà. Per questo motivo, tali tipi di ascensori non sono ammessi nelle costruzioni accessibili al pubblico. Per ridurre gli svantaggi che i

Allarme e evacuazione

Le prescrizioni svizzere della protezione antincendio pubblicate dall‘AICAA forniscono solo alcune informazioni rudimentali riguardo all’allarme e l’evacuazione di persone disabili. Per la progettazione di edifici e infrastrutture, la norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli», capitolo 8, contiene alcune esigenze di base

Hebebühnen in öffentlich zugänglichen Bauten

Die Norm SIA 500 «Hindernisfreie Bauten» regelt in Kapitel 3, Ziffer 3.8 in welcher Situation Treppenlifte zulässig sind und welche Anforderungen sie erfüllen müssen. Diese technischen Hilfsmittel gelten als spezifische Einrichtungen des Typs B. Ihr Einsatz ist bedingt zulässig als Ersatz oder Behelf bei Treppen

Sportelli, ricezioni e terminali (di pagamento, per emissione biglietti ecc.)

Gli sportelli e i banconi fruibili da parte delle persone disabili fanno parte, secondo quanto definito nella norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli», dei «dispositivi specifici di tipo A». Le esigenze relative ai piani di lavoro e agli sportelli sono

Costi negli interventi di ristrutturazione

Per poter offrire soluzioni abitative adeguate alle persone con disabilità in tempi brevi, non è realistico affidarsi solo alle nuove costruzioni “senza ostacoli”; è invece necessario che gli ostacoli e le barriere architettoniche vengano eliminati anche negli edifici esistenti, ossia

SIA 271 «Impermeabilizzazione di edifici»

La Norma si occupa di impermeabilizzazioni piane con i rispettivi strati, parti di raccordo e di chiusura. Essa si applica anche a elementi costruttivi drenati di costruzioni interrate, come garage sotterranei, cantine e locali umidi.  Le modifiche e le integrazioni importanti apportate alle raccomandazioni SIA

escort eskişehir escort samsun escort gebze escort sakarya escort edirne