loader

Articolo «Cinema di Basilea: Cambiamento strutturale con effetti negativi per i disabili» (1990)

“«Gli edifici e le strutture esistenti con accesso al pubblico, nel caso di ampliamenti e di nuove trasformazioni di tipo edilizio devono essere adattati alle esigenze dei disabili». Ciò è richiesto dalla legge sull’edilizia di Lucerna. A Lucerna, questa raccomandazione eviterà

Equipaggiamento dei WC adatti alle sedie a rotelle

Il capitolo 7.2 e l’allegato E.1 della norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli» descrivono le dimensioni, la disposizione e la dotazione con cui devono essere realizzati i WC adatti alle sedie a rotelle. Essi rientrano nella categoria dei dispositivi specifici

Convegno «Hörbehindertengerechtes Bauen», 31.01.2014, Università di Zurigo / «La construction adaptée aux malentendants et aux sourds», 7.05.2015, Università di Losanna

Nel corso del convegno a Zurigo hanno preso la parola i seguenti relatori: Joe Manser, architetto e direttore del Centro svizzero per la costruzione adatta agli andicappati (oggi Centro svizzero architettura senza ostacoli) Sabine Hopp, Dipl. Ing. Architetto, urbanista, professore invitato TU

Allarme e evacuazione

Le prescrizioni svizzere della protezione antincendio pubblicate dall‘AICAA forniscono solo alcune informazioni rudimentali riguardo all’allarme e l’evacuazione di persone disabili. Per la progettazione di edifici e infrastrutture, la norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli», capitolo 8, contiene alcune esigenze di base

Piattaforme elevatrici nelle costruzioni accessibili al pubblico

La norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli», al capitolo 3, punto 3.8, definisce in quali situazioni è ammesso l’impiego di piattaforme elevatrici e le relative esigenze da soddisfare. Esse sono dispositivi specifici di tipo B e il loro uso è

Sportelli, ricezioni e terminali (di pagamento, per emissione biglietti ecc.)

Gli sportelli e i banconi fruibili da parte delle persone disabili fanno parte, secondo quanto definito nella norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli», dei «dispositivi specifici di tipo A». Le esigenze relative ai piani di lavoro e agli sportelli sono

Costi negli interventi di ristrutturazione di costruzioni accessibili al pubblico

Per poter offrire soluzioni abitative adeguate alle persone con disabilità in tempi brevi, non è realistico affidarsi solo alle nuove costruzioni “senza ostacoli”; è invece necessario che gli ostacoli e le barriere architettoniche vengano eliminati anche negli edifici esistenti, ossia

La costruzione senza ostacoli in cifre

Quali sono i costi della costruzione senza ostacoli, nelle nuove realizzazioni come negli interventi di ristrutturazione? Quando risulta sensato economicamente adattare un edificio a posteriori? Quanto costano una rampa, un parcheggio per sedie a rotelle, un montascale? Le risposte emerse dallo

SN EN 60118-4 «Elettroacustica – Protesi acustiche – Parte 4: Sistemi ad induzione in audiofrequenza per protesi acustiche»

La presenza di rumori di fondo e una distanza troppo grande sono due delle cause principali per cui, in determinate circostanze, i portatori di protesi acustiche non sono in grado di sentire in maniera soddisfacente i loro interlocutori. I sistemi

Scheda tecnica 121 «Ecriture en relief et en Braille»

La norma SN 640 075 «Spazio di circolazione senza ostacoli» stabilisce che, nello spazio di circolazione, le informazioni devono essere trasmesse, oltre che con convenzionali scritte visive, anche per mezzo di scritte tattili o in forma sonora. Tale esigenza si applica, per