loader

Zone d’ingresso nelle costruzioni con appartamenti

Nei casi in cui la Legge sui disabili (LDis) o le leggi cantonali sulla costruzione richiedono un accesso senza ostacoli all’abitazione, le esigenze correlate riguardano l’accesso dallo spazio pubblico fino alla porta dell’appartamento. Questo articolo descrive i requisiti minimi relativi

Camere per ospiti di tipo I

Per poter soddisfare al meglio le esigenze fortemente diversificate dei clienti, il settore alberghiero e ricettivo deve predisporre stanze accessibili e fruibili da uno spettro quanto più ampio possibile di ospiti. L’allegato A.7 della norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli»

Camere per ospiti di tipo II

Per poter soddisfare al meglio le esigenze fortemente diversificate dei clienti, il settore alberghiero e ricettivo deve predisporre stanze accessibili e fruibili da uno spettro quanto più ampio possibile di ospiti. L’allegato A.7 della norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli» riporta

Porte, portefinestre e passaggi nelle costruzioni accessibili al pubblico

Il capitolo 3.3 della norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli» descrive le esigenze riguardanti la larghezza utile minima, le soglie e gli spazi di manovra relativi al funzionamento di porte, portefinestre e passaggi. Nella norma sono inoltre riportate indicazioni riguardanti

Accessi orizzontali nelle costruzioni accessibili al pubblico

Secondo quanto stabilito dalla norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli» (capitolo 3.1), tutti gli ingressi principali e i percorsi esterni e interni ad essi collegati devono essere accessibili senza ostacoli. L’ingresso senza ostacoli unicamente tramite un’entrata secondaria è ammissibile solo in

Idoneità dell’alloggio ad accogliere visitatori

La norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli» riporta al punto 1.3.3.1 la capacità di «accogliere tutti i visitatori, eventualmente con l’aiuto di terzi» come uno dei tre principi di base a cui devono rispondere le costruzioni con appartamenti. Gli alloggi adatti ad

Accessibilità dell’abitazione

Al punto 1.3.3.1, la norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli» introduce il concetto di «accesso degli appartamenti adatto alle sedie a rotelle». Secondo la definizione della norma SIA, è considerato «adatto alle sedie a rotelle» un luogo che può essere utilizzato autonomamente

Porte, portefinestre e passaggi nelle costruzioni con appartamenti

Le esigenze relative a porte e passaggi riportate ai capitoli 9 «Accesso fino agli appartamenti» e 10 «Appartamenti e locali accessori» della norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli» riguardano la larghezza utile di passaggio, gli spazi di manovra necessari, la facilità di azionamento

Balconi e terrazze nelle costruzioni accessibili al pubblico

Balconi, terrazze e posti a sedere esterni devono sempre essere accessibili alle persone con disabilità motorie (per esempio per ospiti o lavoratori). Le esigenze riportate nella norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli» per quanto riguarda le soglie delle porte delle

Balconi e Terrazze nelle costruzioni con appartamenti

Nei capitoli 9 e 10, la norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli» definisce i requisiti relativi alle soglie di porte e portefinestre. Tali requisiti variano in base al grado di pubblicità del balcone o della terrazza. Per le soglie di portefinestre

escort eskişehir escort samsun escort gebze escort sakarya escort edirne