loader

Concorso per l’anniversario 2021: selezionati i progetti vincitori

Dopo l’apertura della serata, in cui la direttrice Eva Schmidt ha presentato un’appassionante retrospettiva sugli inizi del Centro svizzero Architettura senza ostacoli e introdotto i criteri fondamentali per un «Design for all», la seconda parte dell’evento ha assunto un tono

Montascale per il Palazzo Federale

Lo stato deve avere ottimi contatti con i produttori di scale. Solo poco tempo dopo l’elezione del consigliere nazionale Marc Suter, utente su sedia a rotelle, è stato possibile ammirare i nuovissimi montascale nell’edificio del Parlamento, classificato come monumento storico.

Un ponte tra accessibilità e la conservazione dei monumenti storici

L’esempio del ponte della Cappella di Lucerna, dimostra che l’accessibilità in sedia a rotelle è possibile anche per gli edifici storici e di interesse storico. Grazie al grande impegno dei singoli, dei politici, del Centro di consulenza per un edilizia accessibile,

ST 031 «Seuils de portes-fenêtres»

Balconi e terrazze sono spazi abitativi particolarmente preziosi per le persone con disabilità e per gli anziani; è pertanto essenziale che siano accessibili anche in sedia a rotelle o con un deambulatore. Insieme a una larghezza sufficiente della porta, il prerequisito

Rapporto di ricerca «Bodenpflästerungen in der Innenstadt von Basel»

Lo studio “Bodenpflästerungen in der Innenstadt von Basel” (“Pavimentazioni in selciato del centro storico di Basilea“) mette in luce gli interventi necessari a rendere il centro storico di Basilea praticabile autonomamente per tutti i gruppi di utenti, ovvero percorribile a piedi e

Scale nelle costruzioni accessibili al pubblico

Le scale costituiscono quasi sempre il collegamento più breve e diretto tra livelli diversi. Per questo motivo, spesso le persone anziane o con lievi difficoltà motorie preferiscono utilizzare una scala realizzata correttamente e dotata di corrimano da ambo i lati

Accessi verticali nelle costruzioni accessibili al pubblico

Le installazioni che consentono i collegamenti verticali all’interno degli edifici accessibili al pubblico e l’accesso ai medesimi dall’esterno devono essere conformi alle indicazioni della norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli». Eventuali cambi di quota devono poter essere superati senza gradini,

Costruzioni con posti di lavoro

Alla categoria III definita dalla norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli» appartengono le costruzioni nelle quali vengono svolti lavori o fornite prestazioni, come uffici, commerci e industrie, così come le aree di costruzioni accessibili al pubblico in cui si trovano

SIA 343 «Portes»

Questa norma SIA si applica alla progettazione, alla realizzazione, al montaggio e agli adeguamenti in opera di porte e portoni, che essi siano montati in opera o prefabbricati, ad azionamento manuale o motorizzati, adibiti al passaggio di persone e mezzi di trasporto,

Corridoi nelle costruzioni accessibili al pubblico

Le esigenze relative ai corridoi sono descritte dettagliatamente nel capitolo 3.4 sella norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli». Larghezza e altezza utili Larghezza utile: min. 1.20 m Larghezze utili comprese tra 1.00 e 1.20 m sono ammesse con riserva, solo

escort eskişehir escort samsun escort gebze escort sakarya escort edirne