Indietro
I parchi giochi devono essere accessibili e utilizzabili dai bambini con disabilità, come pure da genitori, nonni e accompagnatori con disabilità.

Accesso al parco giochi

Le vie di entrata e di uscita, la rete principale di percorsi e le aree di sosta dei parchi giochi devono essere prive di ostacoli e facilmente percorribili. Qui trovano applicazione i requisiti della norma SN 640 075 «Spazio di circolazione senza ostacoli» in materia di larghezza dei percorsi, pavimentazioni, superamento di dislivelli, segnalazione del percorso, delimitazione degli ostacoli e arredo urbano.

Elementi da gioco

Il parco giochi deve essere provvisto di elementi da gioco stimolanti e utilizzabili in modi diversi che rispondano ai diversi livelli di abilità dei bambini in relazione alla loro età o a eventuali limitazioni fisiche. Ciò non significa tuttavia che ogni gioco debba essere accessibile e utilizzabile da tutti.

Una panoramica dei giochi esistenti e delle loro potenzialità per l’integrazione dei bambini con disabilità viene fornita nella guida «Parchi da gioco per tutti» della fondazione Denk an mich, elaborata in collaborazione con il centro svizzero.

Requisiti costruttivi

La guida «Parchi da gioco per tutti» funge da direttiva per la progettazione e la costruzione dei parchi giochi. La guida integra la norma SN 640 075 «Spazio di circolazione senza ostacoli», fornendo informazioni dettagliate in merito alla concezione e alla costruzione dei parchi da gioco. In particolare definisce i requisiti che riguardano:

  • la connessione alla rete dei trasporti pubblici
  • la rete di percorsi sull’area di gioco
  • l’accesso agli elementi da gioco
  • gli ausili all’orientamento
  • l’orientamento tattile
  • l’orientamento visivo
  • l’orientamento sonoro e olfattivo
  • l’equipaggiamento e l’infrastruttura
  • la guida descrive e valuta i materiali di copertura e protezione in caso di caduta e fornisce inoltre suggerimenti per la posa di pavimentazioni naturali transitabili.

La guida tratta inoltre argomenti quali:

  • sicurezza, rischio e consapevolezza dei pericoli
  • responsabilità civile
  • installazione, manutenzione e gestione.

 

Aggiornato al 29.11.2018

Freizeit- und Grünanlagen: Parchi da gioco. Planungsvorgaben: Direttive e Principi / Standards.