loader

Ristrutturazione e rinnovo delle costruzioni con appartamenti

Nei casi in cui per un intervento di ristrutturazione sia necessario fare richiesta di licenza edilizia, la legge cantonale determina se tale intervento debba attenersi alle prescrizioni della norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli». In quale misura sia necessario rispettare l’accessibilità

Cassette per le lettere

Cassette per le lettere, citofoni, campanelli, interruttori della luce e apriporta vengono definiti nella norma SIA 500 “dispositivi di comando” (punto 1.1). Tali elementi devono poter essere utilizzati da tutti senza difficoltà, poiché le loro funzioni sono essenziali a garantire l’accesso

Locali accessori nelle costruzioni con appartamenti

Sono considerati locali accessori cantine, lavanderie, locali caldaia, stanze per hobby, spazi ricreativi comuni, ripostigli, depositi per le biciclette, i rifugi ecc. Tali locali devono soddisfare i requisiti minimi ai sensi della norma SIA 500 «Costruzioni senza octacoli», punto 10.5: 

Le 11 domande più frequenti sul tema “WC”

Questa serie di articoli, pubblicata in un’edizione speciale del bollettino informativo datata maggio 1999, fornisce risposte alle domande più frequenti riguardo al tema dei WC adatti alle sedie a rotelle: Superfici Differenze a seconda della categoria di costruzioni Porta Lavandino Tazza

Percorsi e spazi esterni di accesso alle costruzioni con appartamenti

Nei casi in cui la Legge sui disabili (LDis) o le leggi cantonali sulla costruzione richiedono un accesso senza ostacoli all’abitazione, le esigenze correlate riguardano l’accesso dallo spazio pubblico fino alla porta dell’appartamento. Questo articolo descrive i requisiti minimi relativi

Zone d’ingresso nelle costruzioni con appartamenti

Nei casi in cui la Legge sui disabili (LDis) o le leggi cantonali sulla costruzione richiedono un accesso senza ostacoli all’abitazione, le esigenze correlate riguardano l’accesso dallo spazio pubblico fino alla porta dell’appartamento. Questo articolo descrive i requisiti minimi relativi

SIA 271 «Impermeabilizzazione di edifici»

La Norma si occupa di impermeabilizzazioni piane con i rispettivi strati, parti di raccordo e di chiusura. Essa si applica anche a elementi costruttivi drenati di costruzioni interrate, come garage sotterranei, cantine e locali umidi.  Le modifiche e le integrazioni importanti apportate alle raccomandazioni SIA

Camere per ospiti di tipo I

Per poter soddisfare al meglio le esigenze fortemente diversificate dei clienti, il settore alberghiero e ricettivo deve predisporre stanze accessibili e fruibili da uno spettro quanto più ampio possibile di ospiti. L’allegato A.7 della norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli»

Camere per ospiti di tipo II

Per poter soddisfare al meglio le esigenze fortemente diversificate dei clienti, il settore alberghiero e ricettivo deve predisporre stanze accessibili e fruibili da uno spettro quanto più ampio possibile di ospiti. L’allegato A.7 della norma SIA 500 «Costruzioni senza ostacoli» riporta

ST 050 «Éléments de commande et automates»

Uno dei problemi fondamentali dei distributori automatici, oltre a gradini, passaggi di accesso stretti e scarsa leggibilità, è costituito dal fatto che i dispositivi di comando sono disposti troppo in alto. La presente scheda tecnica costituisce un documento di supporto nella scelta, disposizione